é Musica Nuova è lieta di presentare “Oh che Bel Castello”, un Festival dedicato alle attività di formazione musicale che avrà luogo nel weekend 14-16 giugno 2019 nei luoghi di interesse storico e culturale di Trezzo, nell'ambito del programma culturale promosso e sostenuto dal Giugno Culturale Trezzese. Scarica qui la brochure completa

Il Festival si rivolge ai ragazzi dei corsi pre-accademici e accademici dei Conservatori di musica, dei licei e delle scuole musicali, proponendo corsi di interpretazione, stilistica e strumento, tenuti da professionisti di chiara fama.

O.F.F. Oltre il Festival di Formazione: il Festival, all'interno dell'attività ordinaria di perfezionamento musicale, si arricchisce di recital, conversazioni musicali e concerti aperti al pubblico che animeranno il centro storico di Trezzo sull’Adda.  

Fiore all’occhiello del festival sono i luoghi della musica: le lezioni dei dipartimenti avranno infatti sede nei monumenti della città di grande bellezza e valore storico: il Castello Visconteo, la Società Operaia di Mutuo Soccorso, Villa Crivelli, Villa Gina e il Santuario Divina Maternità di Concesa. Per esplorare l'offerta turistica del territorio è possibile consultare il sito della Pro-loco di Trezzo sull'Adda

Il festival si compone di quattro dipartimenti che abbracciano destinazioni e generi diversi.
Violinistico - Alessandro Perpich dedicato all’alta formazione violinistica
Corale - Antonio Eros Negri aperto ad amatori e semi professionisti
Jazz - Sergio Orlandi dedicato all’improvvisazione in formazione di Big Band
Operistico - Margherita Colombo per studenti di canto, direzione d’orchestra e pianoforte (maestro collaboratore)
 

Scarica qui la brochure
del Festival di é Musica Nuova
         Scarica qui la locandina
del Giugno Culturale Trezzese

         

Scarica qui il libretto
del Giugno Culturale Trezzese 
   

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Iscrivendoti alla newsletter autorizzi al trattamento dei dati personali secondo il D.lgs 196/2003