Arpa: Letizia Eriano

Nata a Milano nel 1992, Intraprende lo studio dell’arpa a 8 anni con Elena Gorna, proseguendo con Valeria Marini Moretti al Conservatorio "G.Verdi" di Milano, dove si diploma con il massimo dei voti nel 2014. Si perfeziona a Londra al Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance sotto la guida di Gabriella dall'Olio, dove consegue il titolo di Master of Fine Arts in Creative Practice with Distinction. Ha vinto premi presso numerosi concorsi solistici e cameristici nazionali e internazionali (Città di Maccagno, Rassegna internazionale Giovani Musicisti di Cervo, Rovere d'Oro, Gittà di Giussano, Città di Treviso). Nel maggio del 2009 partecipa come solista alla rassegna “Giovani Talenti in Concerto” presso la Palazzina Liberty di Milano.

Intraprende l'attività orchestrale nel 2007, dopo essere stata invitata a far parte dell’orchestra “I Piccoli Pomeriggi Musicali”, esibendosi stabilmente in produzioni teatrali e concertistiche a Milano presso il Teatro Dal Verme, il Teatro degli Arcimboldi e il teatro Allianz. Nel 2011 viene chiamata a far parte della tournee italiana dell’ austriaca “ Arpeggione Kammerorchester”. Prende inoltre parte, nello stesso periodo, alla produzione dell’ “Orchestra Sinfonica del Conservatorio G. Verdi di Milano”; partecipazione che rinnova anche l'anno successivo. Ha collaborato con l'Orchestra Sinfonica di Milano "G.Verdi" e con l'Orchestra Città di Magenta.
Nell'estate 2013 e 2014 ha partecipato a produzioni teatrali e sinfoniche all'interno del Festival di Aix en Provence, a Nizza, a Marsiglia e a Savines-Le-Lac con l'Orchestre des Jeunes de la Mediterranee, diretta dai Maestri Gianandrea Noseda, Francesco Pasqualetti e Alain Altinoglu, sotto la supervisione di professori d'orchestra della London Symphony Orchestra.
Nel Regno Unito, Letizia ha suonato con la London Graduate Orchestra, Rehearsal Orchestra, Trinity Laban Symphony Orchestra, Palace Opera, Royal Orchestral Society, Surrey Opera e ha avuto modo di esibirsi in ensamble e da solista nelle prestigiose cornici di Blackheath Halls, Old Royal Naval College Chapel, St. Alfege Church, Henry Wood Hall, Minack Theatre.
Beneficiaria della borsa di studio Foyle Future Firsts, partecipa alle attività di praticantato orchestrale patrocinate dalla London Philharmonic Orchestra per la stagione 2016/2017, esibendosi con direttori quali Vladimir Jurowski , Osmo Vanska e Magnus Lindberg presso la Royal Festival Hall e St John's Smith Square a Londra.

Si esibisce in formazioni cameristiche di duo d'arpe, duo flauto e arpa, duo mandolino e arpa, oboe/corno inglese. Nel 2013 ha partecipato alla creazione del Trio Candide con il flautista Timothy Nastasi e il violista Giulio Brignoli, formazione cameristica premiata al Concorso Nazionale Città di Giussano e specializzata in repertorio francese otto-novecentesco.
Si perfeziona con i Maestri Marie Pierre Langlamet, Fabrice Pierre, Park Stickney, Letizia Belmondo, Elisabeth Fontan-Binoche, Anna Loro, Chantal Mathieu, Sivan Magen, Ghislaine Petit-Volta.

Nell'ambito della musica antica, ha approfondito lo studio dell'arpa tripla italiana con Frances Kelly, ottenendo successo come continuista sotto la guida di Nicholas Kraemer (Incoronazione di Poppea, 2017) e vincendo il primo premio alla 2017 Trinity Laban Historically Informed Competition in duo con il soprano Alysha Paterson.

Parallelamente agli studi di arpa ufficiali, si diverte a spaziare nel mondo del folk con il gruppo "Arda".
Ha conseguito una laurea triennale in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano con il massimo dei voti e la lode.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Iscrivendoti alla newsletter autorizzi al trattamento dei dati personali secondo il D.lgs 196/2003