Master 2018

 

ll Festival Musicale Savinese nasce nel 1995 fra le suggestive mura medievali di Monte San Savino, ed è oggi punto di riferimento per gli studenti dei Conservatori, delle Accademie e delle Scuole di musica su tutto il territorio nazionale. Sono previsti 30 corsi distribuiti nell'arco di tre settimane, insieme alla possibilità per i giovani musicisti di esibirsi in pubblico e di ascoltare concerti tenuti da artisti di grande fama. In questi anni il Festival è cresciuto a tal punto da coinvolgere altri comuni della Val di Chiana Aretina, trasformandosi in Festival delle Musiche.

é Musica Nuova ha quest'anno voluto dare ai ragazzi dell'Orchestra Sinfonica Junior l'opportunità di vivere la realtà del festival, organizzando due settimane di vacanza studio:

prima settimana, dal 23 al 29 luglio 2018

Baby Orchestra - Orchestra Summer School III edizione

Il progetto Orchestra Summer School nasce allo scopo di promuovere la formazione artistico-musicale come momento di condivisione di esperienze formative e qualificanti, favorendo scambi fra realtà musicali che operano sul territorio nazionale e internazionale nell’ambito della formazione musicale. Come sempre il campus estivo sarà dedicato alla musica d’orchestra, ma il contesto favorisce anche la possibilità di approfondire tematiche strumentali e musicali grazie alla possibilità di seguire da uditori alcuni incontri e conoscere giovani musicisti e docenti di alta formazione.

A fine corso il concerto sarà inserito nella programmazione del Festival all’interno delle mura del borgo Cinquecentesco.

Seconda settimana, dal 29 Luglio al 04 Agosto.

 mit Summer School

Poiché è nostra intenzione nell'ambito dell'attività OSJ avviare  un progetto collaterale e strumentale di natura cameristica per la stagione 2018/2019 (mit-musica insieme trezzo), la partecipazione al Festival e al suo particolare contesto è occasione  di crescita non solo dal punto di vista tecnico individuale di strumento, ma formativa nel senso artistico ed esecutivo. Nel più largo aspetto la comprensione del “fare musica insieme”, studiato partendo dalla partitura prima che dal proprio spartito individuale.

A fine corso il concerto sarà inserito nella programmazione del Festival all’interno delle mura del borgo Cinquecentesco. 

 

Nessun documento trovato.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Iscrivendoti alla newsletter autorizzi al trattamento dei dati personali secondo il D.lgs 196/2003