Violino - Stella Colombo

Inizia a studiare violino sotto la guida dei maestri L.Azzolini e C.Pavolini e si dedica fin da giovanissima alla musica da camera studiando con il M° Armando Burattin.
Si è diplomata brillantemente al Conservatorio di Musica di Como come allieva del M° Alessandro Perpich, dove ha approfondito gli studi di musica da camera, quartetto e formazione orchestrale. Ha collaborando con la classe jazz del Conservatorio e, con i maestri C. Morena e A. Mandarini, ha partecipato nell'aprile 2009 al Premio Nazionale delle Arti sezione jazz a Messina.
Ha frequentato il corso di alto perfezionamento tenuto dal M°Felice Cusano a Fiesole e successivamente il Biennio di II Livello presso il Conservatorio G.Frescobaldi di Ferrara nella classe del M° Alessandro Perpich laureandosi con lode (Ferrara, 19\11\2012).
A Milano si perfeziona con il M°F. Manara e studia attualmente con il M°Luca Santaniello.
Ha frequentato masters musicali a Duino, Postojna, Fontecchio, a Monte San Savino ottiene nel 2009 una borsa di studio in memoria di Federico Bindi, in occasione del Festival delle Murge viene selezionata come solista esibendosi nel concerto in la maggiore di W.A.Mozart con l’orchestra. Ha partecipato a concorsi nazionali in ambito solistico e musica da camera (secondo premio al Primo Concorso per Giovani Musicisti Città di Meda e secondo premio al Secondo Concorso Nazionale di Musica di Manerbio).
Ha partecipato alla masterclass del M° Krzysztof Wegrzyn promossa dal Conservatorio di Como nel maggio 2007 e del M° Stefano Montanari nell'aprile 2008. Nell'ottobre 2011 viene selezionata per una masterclass promossa dal Conservatorio Frescobaldi di Ferrara tenuta dalle prime parti della Mahler Chamber Orchestra MCO.
Nel gennaio 2009 e nel 2013 prende parte a due diversi progetti cameristici mettendo in scena l' “Histoire du Soldat” di I. Stravinsky in versione originale di settimino.
Ha collaborato con diverse formazioni cameristiche e orchestre lirico\sinfoniche italiane, tra le quali Associazione Mozart Milano, Orchestra Circuito Musica di Milano, l'Orchestra della Provincia di Lecco, l'Orchestra 1813 di Como, l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’ONC e da dicembre 2016 è spalla dell’Orchestra Ettore Pozzoli di Seregno.
Dal 2013 collabora con l’Orchestra Verdi di Milano.
Spazia nel settore dello spettacolo suonando per associazioni musico\teatrali (L’opera da tre soldi di B. Brecht, Trent'anni di ricordi, Chansonniers, chanteuses et poètes, La mala), in campo jazz suonando con Giorgio Gaslini e Tullio de Piscopo con l’Orchestra Jupiter di Meda e nella musica leggera affiancando band come violinista solista e in quartetto.
Svolge attività didattica strumentale e teorica e nel 2014 completa i due livelli di formazione del corso nazionale Aigam di Milano.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Iscrivendoti alla newsletter autorizzi al trattamento dei dati personali secondo il D.lgs 196/2003